A Firenze, Cgil apre uno sportello per i malati oncologici

Le patologie oncologiche colpiscono le persone anche durante la vita lavorativa e la possibilità di conciliare cura, vita e lavoro è fondamentale per la buona riuscita delle terapie. Per rispondere a questa esigenza nasce a Firenze, per iniziativa della Cgil, lo sportello “Oplà” (acronimo di Orientamento, previdenza, lavoro e assistenza, ma anche la parola pronunciata quando l’ostacolo è superato, magari con un salto). Si tratta del primo sportello sindacale che vuole dare assistenza su lavoro e previdenza a chi incorre in patologie oncologiche.